TERMOZETA s.r.l., Milano

Categoria:
Cessione di azienda
Data:
23/11/2018
0,00

TRIBUNALE DI MILANO

Sezione Fallimentare

CONCORDATO PREVENTIVO TERMOZETA s.r.l. in liquidazione R.G.: 60/2017

GIUDICE DELEGATO  dott.ssa Luisa VASILE – COMMISSARIO GIUDIZIALE  avv. Marco MORO VISCONTI

PROCEDURA COMPETITIVA EX ART. 163-BIS L. FALL.

Il Tribunale di Milano  (omissis) DISPONE l’apertura del procedimento competitivo ai sensi di quanto previsto dal secondo comma dell’art. 163-bis l. fall. in conformità a quanto riportato nel seguente INVITO AD OFFRIRE per il seguente LOTTO UNICO : Ramo di Azienda di proprietà della società avente ad oggetto l’esercizio dell’attività di vendita di apparecchi per la casa, attualmente corrente in Bareggio, Via Magenta, n. 41/43, costituita da: a) tutti i beni mobili strumentali ed, in particolare, i segni distintivi, le licenze, i contratti, i cespiti e il magazzino corrente; b) l’avviamento commerciale. Il ramo di azienda è attualmente gestito in affitto da terzi in forza di contratto del 5 Giugno 2017 e occupa n. 3 dipendenti. Il ramo di azienda è già oggetto di una proposta irrevocabile di acquisto (nel seguito “la proposta originaria”), ai sensi del primo comma dell’art. 163-bis L.F., formulata in data 5 Giugno 2017 dalla società affittuaria dell’azienda, per un corrispettivo di Euro 3.200.000, da pagare nell’arco di sei anni, valorizzazione del magazzino residuo a parte a valori di costo predefiniti. La società affittuaria svolge oggi la propria attività in altro sito e l’immobile in Bareggio, pure esso di proprietà della società in concordato, non è elemento essenziale della presente procedura. Si da atto che è pattuito diritto di prelazione in favore dell’affittuaria, giusta contratto del 5.6.2017 e secondo i termini e le modalità ivi previste, per il caso in cui il ramo di azienda non venisse ceduto all’affittuaria. INFORMAZIONI RILEVANTI : Le informazioni rilevanti sono: a) elenco segni distintivi, cespiti e magazzino; b) copia del contratto di affitto di azienda; detti documenti possono essere chiesti dagli interessati al Commissario giudiziale all’indirizzo di posta certificata cp60.2017milano@pecconcordati.it, il quale li invierà all’indirizzo PEC evidenziato dai soggetti interessati (omissis) Il Commissario Giudiziale fornirà, previa ricezione di idoneo impegno alla riservatezza da parte dell’interessato e valutazione dell’inerenza della richiesta, le informazioni ed ogni documento ulteriore sul lotto di vendita. Per eventuali chiarimenti in merito al presente procedimento competitivo, sono indicati gli ulteriori recapiti: 02/2909851 – indirizzo pec: cp60.2017milano@pecconcordati.it, messi a disposizione dal Commissario. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI : Chiunque fosse interessato all’acquisto dei beni sopra indicati potrà formulare apposita offerta alle condizioni e con le modalità di seguito descritte: l’offerta dovrà essere irrevocabile e il prezzo offerto per l’acquisto dell’azienda non potrà essere inferiore al PREZZO BASE di euro 3.300.000,00, dilazionabile in non oltre 36 mesi, pari al corrispettivo della proposta originaria (€ 3.200.000,00) maggiorata dell’aumento minimo di cui all’art. 163 bis, comma 2, secondo periodo, l.f.. L’offerta non inferiore al prezzo base dovrà essere accompagnata dall’impegno, anch’esso irrevocabile, di corrispondere il corrispettivo per l’acquisto della componente magazzino, da determinare all’atto dell’aggiudicazione sulla base delle risultanze inventariali esistenti a tale data e a valori di costo predefiniti negli elenchi forniti agli interessati. Questa parte variabile del prezzo non è dilazionabile e dovrà essere corrisposta alla consegna dell’azienda. L’offerta per l’acquisto dell’azienda sarà ferma ed irrevocabile sino a giorni 90 (novanta) dal deposito del provvedimento che definisce il giudizio di omologazione del concordato preventivo (ovvero, in ipotesi di interruzione del procedimento, sino a 90 giorni (novanta) dal verificarsi dell’evento interruttivo) e non costituisce alcun obbligo di accettazione per la procedura di concordato preventivo. Le offerte irrevocabili per l’acquisto dell’azienda dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 20/11/2018 presso la Cancelleria Fallimentare del Tribunale di Milano, Via Freguglia, n. 1, in busta chiusa sulla quale dovrà essere riportata la seguente indicazione: “Concordato preventivo 60/2017 – offerta per l’acquisto del ramo di azienda”. La suddetta offerta irrevocabile dovrà contenere: (omissis) all’offerta dovrà essere allegata la contabile bancaria della disposizione di bonifico sul conto corrente della procedura aperto a nome “Termozeta srl n.r.g. 60/2017 in concordato preventivo”, iban IT92V0200801621000104814195, BIC SWIFT UNCRITM1221, di importo almeno pari al 10% del prezzo offerto, da intendersi quale deposito cauzionale scomputabile dal prezzo di vendita in caso di aggiudicazione e quale penale per il caso di inadempimento, impregiudicato il risarcimento del maggior danno. Le offerte pervenute saranno rese pubbliche, con apertura delle buste, all’udienza che si terrà in Milano, via Freguglia n. 1, piano II, nella stanza del Giudice Delegato, dott.ssa Luisa Vasile, il giorno 23/11/2018, alle ore 10:00, alla presenza degli offerenti e di qualunque interessato. Nel caso di pluralità di offerte valide, si procederà seduta stante alla gara tra gli offerenti, partendo dall’offerta più alta ed assegnando tre minuti di tempo per dichiarare offerte al rialzo, con aumento minimo non inferiore ad euro 20.000,00. CONDIZIONI DELLA VENDITA (omissis, rimandando per ogni ulteriore informazione sulle modalità e condizioni di vendita al decreto consultabile sui siti www.entietribunali.it e www.asteannunci.it

Categoria: Cessione di azienda
Numero del Lotto LOTTO UNICO
Base d'asta: 3300000
Aumento offerte: 20000
Termini di deposito. entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 20/11/2018
Modalità di deposito: modalità e condizioni di vendita al decreto consultabile sui siti www.entietribunali.it e www.asteannunci.it
Luogo di vendita: Cancelleria Fallimentare del Tribunale di Milano, Via Freguglia, n. 1
Data di vendita: giorno 23/11/2018, alle ore 10:00
Tribunale: Milano
Numero di registro: 60/2017
Registro: Concordato preventivo
Giudice: GIUDICE DELEGATO dott.ssa Luisa VASILE
Delegato: COMMISSARIO GIUDIZIALE avv. Marco MORO VISCONTI
Telefono del delegato: 02/2909851 - indirizzo pec: cp60.2017milano@pecconcordati.it