Cometal Spa, Parma

Categoria:
Cessione di azienda
Data:
22/06/2017
Tribunale:
Tribunale di Parma
199.996,00

TRIBUNALE DI PARMA
CONCORDATO PREVENTIVO “COMETAL SPA”
(Concordato Preventivo n. 19/2013 R.G.)
ORDINANZA DI VENDITA DI BENI MOBILI
Il Commissario Liquidatore avverte che in data 22 giugno 2017 alle ore 12 presso lo studio del notaio dott. Marco Micheli sito in Parma, Strada Aurelio Saffi n. 3, avrà luogo la vendita senza incanto, mediante asta, del seguente bene, delegando le operazioni di vendita al dott. Marco Micheli, (il cui compenso sarà interamente pagato dall’aggiudicatario secondo le tariffe applicate in convenzione tra il Tribunale di Parma e U.N.A.):
LOTTO UNICO composto da
a) Azienda produttiva esercitata nell’unità locale sita in Mezzani ( PR ) strada della Pace n. 29, avente per oggetto le attività di progettazione, costruzione ed installazione di manufatti in acciaio, azienda costituita di beni materiali ed immateriali ( marchi ed insegna inclusi ) , macchinari , impianti, attrezzature ed utensili, mobili e macchine per ufficio, autorizzazioni, concessioni e incluse anche le attestazioni “ SOA “,L’azienda si trova alla data attuale in locazione a terzi. Detto soggetto ha inviato al Sottoscritto in data 3 maggio 2017 comunicazione di recesso dal contratto di affitto in essere. Di conseguenza alla data del 3 luglio 2017 l’azienda ritornerà nel possesso della procedura. L’azienda è descritta nel contratto di affitto di azienda agli atti della procedura.

L’azienda sarà ceduta nello stato di fatto e di diritto in cui si trova, come descritta nel contratto di affitto agli atti della procedura, previa risoluzione del contratto di locazione in essere.
Il prezzo base d’asta del suddetto LOTTO UNICO ( azienda e immobile ) è di euro Euro 200.000,00, oltre imposte di legge ed oneri relativi al trasferimento.
Le offerte irrevocabili di acquisto, corredate da n. 2 assegni circolari, non trasferibili intestati a “Concordato preventivo COMETAL SPA in liquidazione” per un importo ciascuno pari al 10% del prezzo offerto, a titolo rispettivamente il primo di deposito cauzionale ed il secondo di acconto spese ( imposte , spese per cancellazione gravami, compenso Notarile e per ogni altra spesa inerente il trasferimento ) dovranno essere depositate presso lo studio del notaio Marco Micheli entro la data del 21 giugno 2017 ore 12.
In caso di pluralità di offerte si procederà immediatamente a gara tra gli offerenti sull’offerta più alta. L’offerta minima in aumento è fissata in euro 5.000,00. In mancanza di pluralità di offerte si procederà immediatamente all’aggiudicazione provvisoria all’unico offerente.
L’aggiudicatario, nel caso in cui avesse depositato offerta irrevocabile di acquisto riservandosi di acquisire i beni compravenduti tramite anche altre società, dovrà all’atto della aggiudicazione, anche al fine di permettere la valutazione della qualificazione giuridica dell’atto di trasferimento e delle connesse imposte, esplicitare il nominativo e/o i nominativi delle società acquirenti.
L’azienda dovrà essere trasferita entro il 22 agosto 2017, previo pagamento del prezzo di aggiudicazione aumentato delle imposte, dedotto il solo deposito cauzionale già versato.
Il pagamento del residuo prezzo di aggiudicazione, aumentato delle imposte, dovrà avvenire prima del trasferimento del bene e comunque non oltre 60 giorni dalla aggiudicazione, mediante deposito di assegni circolari n/t intestati a “Concordato Preventivo COMETAL SPA in liquidazione” presso lo studio notaio dott. Marco Micheli sito in Parma, Strada Aurelio Saffi n.3.
Il trasferimento di proprietà avverrà, a mezzo atto notarile a ministero del Dott. Marco Micheli, con spese ed oneri a carico dell’aggiudicatario, presso lo studio del Dott. Marco Micheli sito in Parma Strada Aurelio Saffi n. 3 (secondo le tariffe applicate in convenzione tra il Tribunale di Parma e U.N.A.), a seguito dell’avvenuto pagamento del prezzo di aggiudicazione, aumentato delle relative imposte e di tutte indistintamente le spese di trasferimento a carico dell’aggiudicatario.
In ordine alle spese di vendita e al passaggio di proprietà, l’aggiudicatario si obbliga irrevocabilmente a versare ulteriori somme che si rendessero necessarie a semplice richiesta del notaio incaricato, nel termine dallo stesso indicato.
Il tutto sotto comminatoria in caso d’inadempienza dell’aggiudicatario del pagamento della residua parte del prezzo nei termini sopra indicati, di decadere dal diritto, di perdere la cauzione a titolo di multa, e di pagare eventualmente la differenza di cui alla seconda parte dell’art. 587 c.p.c.
Per maggiori informazioni contattare il Commissario Liquidatore dott. Giovanni Massera al n. 0521/258182 o via mail g.massera@libero.it,
Parma, li 5 maggio 2017
Il Commissario Liquidatore
Dott. Giovanni Massera

Categoria: Cessione di azienda
Prezzo: 199996
Numero del Lotto LOTTO UNICO
Base d'asta: 200000
Aumento offerte: 5000
Cauzione: 10% del prezzo offerto
Termini di deposito. entro la data del 21 giugno 2017 ore 12
Modalità di deposito: offerte irrevocabili di acquisto, corredate da n. 2 assegni circolari, non trasferibili
Luogo di vendita: presso lo studio del notaio dott. Marco Micheli sito in Parma, Strada Aurelio Saffi n. 3
Data di vendita: 22/06/2017 ore 12.00
Tribunale: Parma
Numero di registro: 19/2013
Registro: Condordato preventivo
Delegato: notaio dott. Marco Micheli
Telefono del delegato: Commissario Liquidatore dott. Giovanni Massera al n. 0521/258182 o via mail g.massera@libero.it