Beni mobili relativi al settore di lavori specializzati del sottosuolo, Trieste

Categoria:
Beni mobili
Data:
19/07/2017
0,00

TRIBUNALE ORDINARIO DI TRIESTE – SEZ. FALLIMENTARE
FALLIMENTO N. 15/2016
AVVISO DI VENDITA COMPETITIVA
Con riferimento alla procedura in epigrafe, sarà posta in essere una procedura di vendita competitiva per i beni mobili relativi al settore di lavori specializzati del sottosuolo (i.e. perforatrici e ulteriori attrezzature) dettagliatamente descritti nelle perizie di stima di Olaf Rebulla di data 29.06.2016, 30.11.2016 e 23.01.2016, consultabili dai siti www.astegiudiziarie.it e www.studiogrb.it.
VENDITE COMPETITIVE:
19 luglio 2017 presso lo Studio del Curatore in Trieste, via di Tor Bandena n. 1
Lotti da perizia Rebulla di data 29.06.2016:
Lotto B1 (prezzo base € 178,40 )-ore 9.30; Lotto C (prezzo base € 46.280,80 )-ore 9.45; Lotto C1 (prezzo base € 13.872,00)-ore 10.00; Lotto E (prezzo base € 33.637,20)-ore 10.15; Lotto F1 (prezzo base € 68.000,00)-ore 10.30; Lotto G1 (prezzo base € 105.050,00)-ore 10.45; Lotto H1 (prezzo base € 21.600,00)-ore 11.00; Lotto I (prezzo base € 86.483,00)-ore 11.15; Lotto I1 (prezzo base € 3.355,20)-ore 11.30; Lotto M (prezzo base € 10.716,80)-ore 11.45; Lotto N (prezzo base € 8,00)-ore 12.00; Lotto N1 (prezzo base € 2.580,00)-ore 12.15; Lotto Q (prezzo base € 72.300,00)-ore 12.30; Lotto S (prezzo base € 8.200,00)-ore 12.45;
Lotti da perizia Rebulla di data 30.11.2016
Lotto F (prezzo base € 458,00)-ore 13.00; Lotto G (prezzo base € 400,00)-ore 13.15
Lotti da perizia Rebulla di data 23.01.2017
Lotto V (prezzo base € 8.000,00)-ore 13.30
LOTTI: B1 – C – C1 – E – F – G – H1 – I1 – M – N – N1 – Q – S
A causa del mancato pervenimento di offerte alla procedura competitiva di data 9 maggio 2017, il prezzo base d’asta è stato ribassato del 20%.
LOTTI: F1 – G1 – I – V
Il prezzo base d’asta non subisce variazioni.
MODALITÀ DI VENDITA
Gli interessati dovranno eseguire il deposito cauzionale pari al 20% del prezzo base d’asta con assegno circolare non trasferibile intestato al fallimento entro le ore 12.00 dell’ultimo giorno lavorativo antecedente la data della vendita, presso lo studio del Curatore, unitamente alla domanda di partecipazione alla vendita contenente i dati anagrafici dell’offerente, il codice fiscale e il regime patrimoniale in ipotesi di coniugio; in caso di offerta da parte di una società dovrà essere allegata visura aggiornata della stessa dalla quale risultino i poteri del legale rappresentante. L’offerta minima di partecipazione alla vendita deve essere almeno pari al 75% del prezzo base d’asta. Tutte le spese relative alla vendita ed al passaggio di proprietà saranno poste a carico dell’aggiudicatario. Agli offerenti che non siano divenuti aggiudicatari verrà restituito il deposito per cauzione. La vendita sarà effettuata nella situazione di fatto e di diritto in cui i beni mobili si trovano, quale risulta dalle perizie redatte dal perito Olaf Rebulla, depositate presso la Cancelleria Fallimentare – Tribunale di Trieste e consultabili presso i siti internet sopra indicati.
Alla gara potranno partecipare direttamente gli offerenti o, per loro, terzi soggetti muniti di procura notarile. Maggiori informazioni potranno essere richieste al Curatore dott. Mario Giamporcaro, con studio in Trieste, via Tor Bandena n. 1 (tel. 040.763709 fax 040.634534 email: info@studiogrb.it).
Trieste, 6 giugno 2017
Il Curatore dott. Mario Giamporcaro.

Categoria: Beni mobili
Cauzione: 20% del prezzo base d’asta
Termini di deposito. 18/07/2017 ore 12.00
Modalità di deposito: deposito cauzionale con assegno circolare non trasferibile intestato al fallimento
Luogo di vendita: Trieste, via Tor Bandena n. 1 (tel. 040.763709 fax 040.634534 email: info@studiogrb.it)
Data di vendita: 19/07/2017
Tribunale: Trieste
Numero di registro: 15/2016
Registro: Fallimenti
Delegato: Curatore dott. Mario Giamporcaro
Telefono del delegato: (tel. 040.763709 fax 040.634534 email: info@studiogrb.it)